ATLETICA ALBIATE: fai atletica, non farai panchina! 

Allenamenti

 Orari stagione 2019/2020:
 
2013-2014
lun. - ven. 17:00 - 17:45
 
2012-2011
lun. - ven. 17:45 - 18:30
 
2010-2009
lun. - ven. 18:30 - 19:15
 
2007-2008
lun.  - ven. 17:00 - 18:00
 
2005 - 2006 e oltre
lun. - merc. - ven. 18:00 - 19:30

Convenzioni

Campus 2019

Policlinico dello Sport

Affari & Sport

2090933738239

Numero visitatori
291179

GRANDE PARTECIPAZIONE DEI NOSTRI ATLETI A "UL GIR D'ALBIÀ"

Anche quest'anno il CAI di Albiate ci ha invitato alla "sagra delle Castagne", manifestazione che organizza da ormai 9 anni, che comprende una campestre assolutamente non competitiva "UL GIR D'ALBIÀ" che prevede 2 percorsi uno più corto di circa 6 km ed uno più lungo di circa 12 km.
17 atleti hanno risposto alla chiamata che, uniti ai loro genitori fratelli e sorelle hanno formato un bel gruppo di partecipanti.
Per questa manifestazione non è prevista nessuna classifica in quanto è da intendersi come un momento di incontro per trascorrere una mattinata tra le vie, alcune volte sconosciute, del nostro bellissimo paese.
Offre inoltre la possibilità di correre al fianco dei propri figli....per chi ci riesce!
Terminata la fatica c'era un gustoso sacchetto di caldarroste calde ad aspettare tutti i concorrenti e ,ciliegina sulla torta, un pannello d'arrampicata su cui cimentarsi in tutta sicurezza.
Un ringraziamento quindi alla sezione di Albiate del CAI che ha offerto gratuitamente ai nostri piccoli atleti l'iscrizione ed uno anche a tutti i nostri atleti ed ai loro rispettivi genitori e nonni che sono intervenuti alla manifestazione e che con la loro gioia l'hanno resa un successo.

OTTIMI PIAZZAMENTI AI CAMPIONATI REGIONALI E AL TROFEO DELLE PROVINCE

Ai Campionati Regionali Cadetti che si sono svolti sabato 28 e domenica 29 settembre sulla stupenda pista di Busto Arsizio, due nostre atlete si sono distinte con ottimi piazzamenti. In particolare Valeria Arosio, che ha preso parte alla gara degli 80hs, si è qualificata per le finali con un tempo di 13.37 andando poi a migliorarsi in finale ottenendo un ottimo 5° posto con 13.19. Aurora Perego invece ha gareggiato nel salto triplo con una misura finale di 8.62 che le è valso un buon 23° posto.
Grande la soddisfazione del loro allenatore Graziano Camellini per l'occasione responsabile tecnico della manifestazione.

Intanto al Trofeo delle Province, gara alla quale possono partecipare gli atleti invitati dalla Federazione in base ai risultati ottenuti, la nostra Martina Zappa, categoria Ragazze, ha preso parte indossando la casacca "FIDAL MILANO" alla gara dei 60hs ed alla staffetta 4x100. Con una grande prestazione ha ottenuto il 5° posto negli ostacoli con un tempo di 10.07 ed il 2° posto nella staffetta permettendo così alla rappresentativa della Provincia di Milano di vincere il Trofeo per la terza volta consecutiva.

Si chiude così in bellezza la stagione delle gare su pista. Un applauso a tutti gli atleti e le atlete che durante questi mesi ci hanno entusiasmati con la loro partecipazione indipendentemente dal piazzamento.
Buona atletica a tutti!

Visto il successo ottenuto lo scorso anno sia da parte dei bambini che degli insegnanti, abbiamo pensato di ripresentare il Progetto Atletica nella scuola primaria G. Ungaretti di Albiate.
Abbiamo altresì deciso di ampliare lintervento sia allargando il numero di classi coinvolte che aumentando il numero di ore effettuate per classe coinvolgendo le classi 2°, 3° 4° e 5° per un totale di 13 classi con 255 bambini da effettuarsi nei mesi di ottobre e novembre per un totale di 8 settimane realizzando quindi 104 ore di progetto.
Progetto che intendiamo realizzare proprio per andare incontro a questa esigenza di movimento e di conoscenza del movimento manifestata dai bimbi (anche attraverso disegni e racconti di fantasia). Intendiamo dare valore a questo nostro progetto coinvolgendo i giovani studenti non solo in una attività giocosa motoria ma dando loro le basi per una corretta interpretazione del movimento e vorremmo, forse con un pizzico di presunzione, far passare il messaggio che educazione culturale ed educazione motoria sono due elementi che non solo possono e devono integrarsi ma sono elementi di base della corretta crescita di ogni giovane.
Crediamo inoltre che per una associazione sportiva che intende operare sul territorio questi progetti indirizzati ai giovani ed alla scuola siano elemento cardine di una corretta interpretazione del ruolo culturale associativo di ogni associazione.
Non nascondiamo la difficoltà a poter reperire i fondi necessari alla copertura dei costi e saremo quindi grati a quanti vorranno intervenire sponsorizzando l'iniziativa.