IL NOSTRO TEAM

tecnico
 
Perego Aurora
Valtorta Enrico
Corbetta Simona
allenatore
Galbiati Giuliano
allenatore nazionale
Camellini Graziano
   
Collaboratrice
Perego Letizia

I CONTATTI

mail
info@atlalbiate.com
indirizzo
via Carducci
20847 Albiate (MB)
telefono
 
348 3525448

I SOCI CONSIGLIERI

presidente
Perego Federico
vice presidente
Camellini Graziano
consiglieri
Galbiati Giuliano
 
Perego Aurora
Sala Sergio
 
Corbetta Simona
Valtorta Enrico

Nata ufficialmente a settembre 2012, l’ATLETICA ALBIATE fa seguito al grande successo del progetto “CORRI SALTA E LANCIA” realizzato nell’anno scolastico 2011/2012 presso la scuola Primaria di Albiate nel quale venivano mostrate le prime nozioni di atletica leggera. Fortemente sostenuta anche dall’Amministrazione Comunale di Albiate la quale ha messo a disposizione la pista in tartan, il palazzetto Comunale e tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento degli allenamenti che vedono un numero sempre crescente di partecipanti.

Oltre all’attività tipica di una società sportiva, l’ATLETICA ALBIATE si è prefissata l’obbiettivo di coinvolgere un numero sempre maggiore di ragazzi alla pratica sportiva attraverso interventi all’interno della scuola Primaria e l’organizzazione di campionati studenteschi.

Si avvale di insegnanti di scienze motorie e tecnici abilitati per poter insegnare e divertire gli atleti che hanno scelto la nostra società. 

 

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA NEL 2019

La stagione 2019/2020 è stata fortemente penalizzata dall’infausta pandemia da COVID-19 che, come tutti sappiamo, ha imposto il blocco totale di ogni attività dal 9 marzo fino praticamente a fine stagione.La stagione era iniziata regolarmente con l’inizio dell’attività scolastica, la bontà della proposta motoria che in tutti questi anni abbiamo offerto alla cittadinanza e alle famiglie ha contribuito anche quest’anno ad un aumento del numero dei partecipanti, nell’età compresa trai 5 e i 13, i ragazzi/e che frequentavano i corsi di atletica sono stati ben oltre gli iscritti della scorsa stagione attestandosi oltre le cento unità.Per quanto riguarda l’attività agonistica, la pandemia ha permesso solo la partecipazione all’attività di corsa campestre, abbiamo partecipato al Campionato Brianzolo di corsa campestre disputando 5 prove delle 7 previste con un buon numero di atleti e, oltre alla conquista di 4 titoli individuali di Campione Provinciale, l’Atletica Albiate ha vinto il Campionato Provinciale per società giovanili lasciandosi alle spalle associazioni ben più forti come la Daini Carate e la Polisportiva Besanese.Come tutti gli anni l’Atletica Albiate ha partecipato al progetto del CONI “A SCUOLA DI SPORT”.Il progetto consiste nell’effettuare 20 ore di attività motoria tenuta da insegnanti specialisti in ogni classe della scuola primaria.La nostra società ha contribuito, per poter essere ammessi e in collaborazione con altri soggetti, al raggiungimento della copertura del 50% del costo dell’intero progetto come previsto dal regolamento. La nostra Associazione ha collaborato inoltre con l’Istituto comprensivo “Gianni Rodari” di Seregno nel progetto d’Istituto “In forma per star bene” mettendo a disposizione un tecnico per effettuare alcune lezioni di atletica nella scuola secondaria di 1° grado. Da anni avevamo in mente di acquistare un materasso per il salto in alto ma il costo d’acquisto, abbastanza alto per una società come la nostra, non ci aveva mai permesso di affrontare la spesa. Quest’anno, finalmente, grazie agli accantonamenti fatti negli anni precedenti abbiamo potuto disporre dei fondi necessari all’acquisto. L’ironia della sorte, a causa delle disposizioni COVID, per il momento non possiamo utilizzarlo! 

PROGETTI PER IL 2020

La ripresa delle attività, per la stagione 2020/2021, è molto difficoltosa a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia. Organizzare le lezioni è complesso per tutti, i vincoli da rispettare non facilitano l’attività motoria e diventano impegnativi anche sotto il profilo economico a causa degli elevati costi di sanificazione. Nonostante tutto ciò, il Consiglio ha ritenuto di dover continuare ad offrire la possibilità ai nostri giovani di far sport e per questa ragione, pur con tutte le incertezze della situazione, dal 5 ottobre si inizia l’attività senza nessun aggravio di costi sulla quota a carico dei partecipanti. Non è previsto nell’immediato la partecipazione a nessuna manifestazione sportiva siano esse organizzato su pista o di corsa campestre e non organizzeremo meeting o altre manifestazioni fino a che la situazione non migliorerà al punto da poter escludere ogni possibile rischio di contagio per gli atleti e gli accompagnatori.

 

Attività stagione 2017/2018

 100 atleti tesserati a dimostrazione del grande impegno a 360 gradi

L’analisi dei numeri, vedi il numero delle iniziative sviluppate sul territorio ed il numero dei partecipanti alle diverse manifestazioni organizzate sia dal settore tecnico provinciale e regionale, la lascio ad ognuno di voi, mi vorrei soffermare invece su una breve analisi di quanto questo piccolo gruppo di tecnici, (giovani e ben preparati) e dirigenti (meno giovani ma con ancora tanto entusiasmo), amanti della attività sportiva  e non solo dell’atletica leggera riescono a proporre di anno in anno,  ogni volta una nuova proposta, ogni anno un nuovo obiettivo, non tanto e sempre  in funzione di una specifica manifestazione o di un risultato particolare (ce ne sono stati) ma in funzione del percorso, del farlo insieme, del calarci sulle esigenze anche dei più piccoli nel riuscire a svilupparlo insieme (vedi la collaborazione con la scuola) ma senza perdere di vista il vero obiettivo di questo Nostra giovane Società formare giovani – giovani atleti – atleti, nella speranza che crescano con lo stesso entusiasmo di coloro che in questo momento si prodigano, ogni giorno, di accompagnarli in questo splendido percorso .

 Cofinanziamento progetto CONI “CORPO MOVIMENTO E SPORT”

Per ogni classe della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Albiate e Triuggio dei plessi di Albiate Triuggio e Tregasio il progetto ha effettuato 20 ore di lezione durante le quali hanno avviato gli studenti alla pratica dello sport con particolare attenzione alle abilità motorie di base ed al rispetto delle regole di gioco.

  • Campus “PRONTI PARTENZA SPORT”

È stato organizzato, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, un campus di atletica della durata di 2 settimane riservato ai ragazzi/e nati dal 2005 al 2008 con ben 30 partecipanti nella 1° settimana e 20 nella seconda.

L’iniziativa, alla seconda edizione, ha continuato a riscuotere un grande apprezzamento da parte delle famiglie che hanno apprezzato la grande professionalità delle 4 istruttrici. Durante la settimana sono state organizzate, oltre alle varie attività giornaliere, un’escursione sul territorio, una gara di orienteering ed un triathlon finale.

È nostra intenzione riproporre l’iniziativa.

 Collaborazione con la scuola:

  • Assistenza alla Prof. Napodano

Su richiesta della Professoressa l’Allenatore specialista Graziano Camellini ha tenuto alcune lezioni ai ragazzi nelle quali ha insegnato la tecnica specifica di alcune discipline tipiche dell’atletica leggera.

  • Il ragazzo più veloce di Albiate

A causa del maltempo non è stato possibile effettuare la manifestazione (gare di velocità e di salto in lungo per gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria e per tutte le classi della secondaria) ma sono stati presi accordi con le insegnanti per riproporla all’inizio del prossimo anno scolastico.

  • Gara di orienteering

Anche questa attività è diventata un appuntamento immancabile dell’ultimo giorno di scuola.

Tutti gli alunni della scuola secondaria divisi in squadre devono ritrovare le varie postazioni disseminate nello stupendo parco di Villa Campello e, dopo aver risolto i quiz associati ad ogni stazione, tornare al punto di partenza….naturalmente nel minor tempo possibile.

  • Campestre d’Istituto

In preparazione della fase provinciale dei campionati studenteschi è stata organizzata una gara di corsa campestre riservata alla scuola secondaria.

Nella stupenda location dell’immancabile parco di Villa Campello i ragazzi si sono affrontati in una gara di corsa con tanto di starter ufficiale e cronometraggio.

Anche in questa occasione sono stati premiati con una medaglia i primi 6 classificati maschi e femmine di ogni classe.

 Organizzazione gare:

  • 7° MEETING IN FAMIGLIA ESORDIENTI A

Gara FIDAL di prove multiple (50 hs – lungo – vortex) riservata alla categoria esordienti A

  • 7° MEETING IN FAMIGLIA RAGAZZI/E

Gara FIDAL di prove multiple (60 hs – lungo – getto del peso) riservata alla categoria ragazzi/e

  • 6° MEETING ALBIATESE ESORDIENTI A B C

Gara ad inviti che quest’anno ha raggiunto il considerevole numero di 180 partecipanti che hanno preso parte ad una prova di velocità, una di salto in lungo ed una di lancio del vortex.

A tutti gli atleti è stata data una medaglia ricordo della manifestazione oltre ad un piccolo rinfresco.

 Stagione sportiva:

  • Ecco alcuni risultati ottenuti in questa stagione

85 atleti tesserati

1° classificati al Campionato Brianzolo di corsa campestre

2 atleti campioni provinciali di corsa campestre

Diverse convocazioni a rappresentare Fidal Milano e Fidal Lombardia in manifestazioni in Italia e all’estero con ottimi piazzamenti

Minimo per partecipare ai campionati italiani cadetti nei 300 hs

Molti record societari abbassati dagli atleti

Maggior numero di atleti partecipanti alle gare

Come potete notare abbiamo messo tra i risultati anche i record societari abbassati e il maggior numero di partecipanti alle gare in quanto li riteniamo, se non superiori, almeno pari alle vittorie in pista.

Nel ringraziare ancora tutti, atleti, tecnici, società, collaboratori   e quanti hanno creduto e credono in questo progetto, il quale, prima ancora di verificare le potenzialità di questi giovani atleti, ha il compito giorno dopo giorno, di valorizzarne il percorso, con delle proposte adatte alle età e con l'obiettivo di portare questi giovani atleti, a possedere un bagaglio di capacità e qualità che sarà loro richiesto per affrontare qualsiasi specialità dell’atletica leggera.

Attività stagione 2016/2017

 

L’analisi dei numeri, vedi il numero delle iniziative sviluppate sul territorio ed il numero dei partecipanti alle diverse manifestazioni organizzate sia dal settore tecnico provinciale e regionale, la lascio ad ognuno di voi, mi vorrei soffermare invece su una breve analisi di quanto questo piccolo gruppo di tecnici, (giovani e ben preparati) e dirigenti (meno giovani ma con ancora tanto entusiasmo), amanti della attività sportiva  e non solo dell’atletica leggera riescono a proporre di anno in anno,  ogni volta una nuova proposta, ogni anno un nuovo obiettivo, non tanto e sempre  in funzione di una specifica manifestazione o di un risultato particolare (ce ne sono stati) ma in funzione del percorso, del farlo insieme, del calarci sulle esigenze anche dei più piccoli nel riuscire a svilupparlo insieme (vedi la collaborazione con la scuola) ma senza perdere di vista il vero obiettivo di questo Nostra giovane Società formare giovani – giovani atleti – atleti, nella speranza che crescano con lo stesso entusiasmo di coloro che in questo momento si prodigano, ogni giorno, di accompagnarli in questo splendido percorso .

  Progetti realizzati:

 In collaborazione con l’I.C.A.T. è stato realizzato all’interno dell’Istituto stesso un progetto chiamato “CORPO MOVIMENTO E SPORT” sostitutivo di quello del CONI al quale l’Istituto non è riuscito ad accedere.Per ogni classe della scuola primaria dei plessi di Albiate Triuggio e Tregasio i nostri esperti (laureati in scienze motorie o scienze dell’educazione) hanno svolto 12 ore di lezione durante le quali hanno avviato gli studenti alla pratica dello sport con particolare attenzione alle abilità motorie di base ed al rispetto delle regole di gioco.

 In totale sono state realizzate 444 ore di lezione delle quali circa 110 sono state offerte dall’Atletica Albiate.

 Campus “PRONTI PARTENZA SPORT”

 È stato organizzato, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, un campus di atletica riservato ai ragazzi/e nati dal 2004 al 2007 con ben 32 partecipanti. L’iniziativa, oltre a riscuotere un grande apprezzamento da parte delle famiglie, è stata un grande successo anche dal punto di vista della soddisfazione dei partecipanti che, magistralmente guidati dalle tre istruttrici, si sono divertiti moltissimo. È nostra intenzione riproporre l’iniziativa magari estendendola, a grande richiesta, a due settimane anziché una.

  Collaborazione con la scuola:

 Assistenza alla Prof. Napodano

 Su richiesta della Professoressa l’Allenatore specialista Graziano Camellini ha tenuto alcune lezioni ai ragazzi nelle quali ha insegnato la tecnica specifica di alcune discipline tipiche dell’atletica leggera. 

  • Il ragazzo più veloce di Albiate

 Come ormai da innumerevoli anni sono state organizzate delle gare di velocità e di salto in lungo per gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria e per tutte le classi della secondaria. I primi 6 atleti maschi e femmine di ogni classe sono stati premiati con una medaglia con lo stemma del Comune di Albiate e dell’Atletica Albiate.

 Gara di orienteering

 Anche questa attività, seppur di nuova introduzione, è diventata un appuntamento immancabile dell’ultimo giorno di scuola. Tutti gli alunni della scuola secondaria divisi in squadre devono ritrovare le varie postazioni disseminate nello stupendo parco di Villa Campello e, dopo aver risolto i quiz associati ad ogni stazione, tornare al punto di partenza….naturalmente nel minor tempo possibile.

Campestre d’Istituto

 In preparazione della fase provinciale dei campionati studenteschi è stata organizzata una gara di corsa campestre riservata alla scuola secondaria. Nella stupenda location dell’immancabile parco di Villa Campello i ragazzi si sono affrontati in una gara di corsa con tanto di starter ufficiale e cronometraggio. Anche in questa occasione sono stati premiati con una medaglia i primi 6 classificati maschi e femmine di ogni classe.

  Organizzazione gare:

 5° MEETING IN FAMIGLIA ESORDIENTI A

Gara FIDAL di prove multiple (50 hs – lungo – vortex) riservata alla categoria esordienti A

5° MEETING IN FAMIGLIA RAGAZZI/E

Gara FIDAL di prove multiple (60 hs – lungo – getto del peso) riservata alla categoria ragazzi/e

5° MEETING ALBIATESE ESORDIENTI A B C

 Gara ad inviti che quest’anno ha raggiunto il considerevole numero di 180 partecipanti che hanno preso parte ad una prova di velocità, una di salto in lungo ed una di lancio del vortex. A tutti gli atleti è stata data una medaglia ricordo della manifestazione oltre ad un piccolo rinfresco.

  Stagione sportiva:

 Ecco alcuni risultati ottenuti in questa stagione

 85 atleti tesserati

 1° classificati al Campionato Brianzolo di corsa campestre

 2 atleti campioni provinciali di corsa campestre

 1 campione provinciale cat. ragazzi

 3 atleti premiati GRAN GALÀ FIDAL MILANO

 2 atleti convocati al trofeo delle provincie di prove multiple (1 ragazzo e 1 cadetto)

 Molti record societari abbassati dagli atleti

 Maggior numero di atleti partecipanti alle gare

 Come potete notare abbiamo messo tra i risultati anche i record societari abbassati e il maggior numero di partecipanti alle gare in quanto li riteniamo, se non superiori, almeno pari alle vittorie in pista.

 Nel ringraziare ancora tutti, atleti, tecnici, società, collaboratori   e quanti hanno creduto e credono in questo progetto, il quale, prima ancora di verificare le potenzialità di questi giovani atleti, ha il compito giorno dopo giorno, di valorizzarne il percorso, con delle proposte adatte alle età e con l'obiettivo di portare questi giovani atleti, a possedere un bagaglio di capacità e qualità che sarà loro richiesto per affrontare qualsiasi specialità dell’atletica leggera.

  

Bilancio dell’attività tecnica, di sensibilizzazione e di collaborazione sportiva dell’atletica Albiate dell'anno 2015

 

Nella consuetudine, il voler tracciare un breve bilancio delle attività sviluppate in questo ultimo anno vuole dire, ripercorrere tanto quanto ognuno dei soci/collaboratori dell’atletica Albiate ha saputo riversare all’interno della  associazione sportiva, tutto ciò rimanda alla capacità di adoperarsi, ognuno con le proprie competenze, per diffondere, attraverso iniziative di varia natura, il concetto fondante del nostro fare sport nel territorio.

 

L’associazione sportiva Atletica Albiate vuole utilizzare ogni propria competenza per fare in modo che, attraverso l’attività sportiva, ogni giovane, ancor prima di praticare in modo continuo qualsiasi tipo di attività, ritrovi in essa il piacere di sentirsi coinvolto e di potersi esprimere, inizialmente alla scoperta del movimento in ogni sua espressione e successivamente alla scoperta dei gesti tecnici e specifici del correre del saltare e lanciare.  

 

Attività sportive e di coinvolgimento.

"Produrre, mantenere, restituire ed utilizzare in modo ottimale una energia per trasmetterla al corpo o ad un attrezzo, per saltare il più alto o lontano possibile, per correre più rapidamente o per più tempo possibile, e ancora, mandare lontano un attrezzo in un spazio dove si realizzano, si misurano e si confrontano delle prestazioni" in un contesto di rispetto dell’avversario e delle regole che la disciplina richiede.

Questo è l’imperativo della nostra “mission”.

Queste regole valgono per tutto il Nostro operare sia esso rivolto ai nostri giovani atleti sia nei confronti di tutti coloro che usufruiscono delle diverse collaborazioni che l’Atletica Albiate indirizza alle istituzioni scolastiche  siano esse rivolte alle classi elementari o della media inferiore.

Numerose sono state le iniziative proposte:

  • ·         per la scuola primaria, tutto l’anno scolastico è stato coperto da attività motorie indirizzate a tutte le classi elementari.

Il progetto sperimentale, attuato anche nello scorso anno “ Corpo movimento e sport” ha interessato nei mesi di ottobre – novembre e dicembre dello scorso anno le classi 3° - 4° - 5° elementare. Le proposte sono state indirizzate alla conoscenza del corpo attraverso il movimento in un contesto di attività diverse senza aver tralasciato, quale verifica tecnica la capacità di sapersi misurare e confrontare con i propri amici e colleghi.

  • ·         Sempre per la scuola primaria, ma in questo caso rivolto alle classi 1° e 2° è stato attuato il progetto del CONI regionale “ a scuola di sport”.

Questo progetto era indirizzato alla scoperta dell'attività fisica e alle esperienze  di movimento che contribuiscono allo sviluppo motorio, sensoriale, affettivo ed intellettuale del bambino. attraverso opportunità di esplorare, di esprimersi, di agire e di rapportarsi in ambienti diversi e di relazionarsi nello spazio. 

In questo ambito il bambino scopre le possibilità del suo corpo; impara ad agire in sicurezza pure accettando la possibilità di prendere dei rischi misurati, impara a fornire degli sforzi modulando la sua energia.

  • ·         Per la scuola media è continuata la collaborazione con la prof.essa Napodano Clelia in un percorso che nelle intenzioni dovrebbe collegare le attività di conoscenza delle prima classi con le attività di ricerca del gesto corretto e specifico delle classi seconde e terze.

Le iniziative sono state diverse, dalle fasi di istituto dei Giuochi Sportivi Studenteschi con l’organizzazione della corsa campestre, in un percorso continuo fino alle fasi provinciali primaverili dei Giochi Sportivi Studenteschi.

 

La Società Sportiva

L’atletica Albiate sta crescendo attraverso i suoi giovani iscritti, il potenziale di ogni giovane è immenso, gli obiettivi diventano sempre più importanti.

La società sportiva si sente elemento integrato nella collettività, le iniziative proposte hanno avuto continuità e successo. I colori dell’atletica Albiate sono presenti con continuità sia sul territorio sia nelle manifestazione Provinciali e Regionali proposte dalla federazione.

Gli spazi nei quali si opera ci permettono di coprire buona parte delle specialità dell’atletica giovanile, Villa Campello è il nostro secondo campo di allenamento.

Pur muovendosi con le dovute cautele, al suo terzo anno di attività, il sodalizio albiatese propone con continuità, attività ludiche e indirizzate, attraverso una predisposizione ad agire, un modo di essere e di pensare che si organizza all’interno dei Corsi di Formazione e nell’attività specifica. Questi riferimenti, questi valori legati alla conoscenza di se, degli altri, e all'ambiente naturale rendono partecipi ognuno degli iscritti a situazioni emotive e fisiche collegate alla fiducia in se, all'abilità di sapersi muovere in ambiti diversi.

I verbi  accettare, opporre, assumere, cooperare, concentrarsi, fidarsi, rispettare, ascoltare, caratterizzano l’attività e gli atteggiamenti di ognuno. 

 Ad oggi, sono già ripartite (con successo) le attività rivolte ai più giovani, sia all’interno della scuola sia sul territorio.  E’ un susseguirsi di attività che ci coinvolge ogni giorno, ma siamo felici di adoperarci e di sentirci coinvolti nella crescita dei nostri “ragazzi”.

 

Bilancio 2014 dell’attività tecnica

e di sensibilizzazione sportiva dell’atletica Albiate

 

Nel  tracciare un breve bilancio dell’attività tecnica e di sensibilizzazione sportiva  che la nostra società ha effettuato in questo ultimo anno, ci preme mettere in evidenza, quanto ognuno dei soci/collaboratori si sia adoperato, ognuno con le proprie competenze, per diffondere sul territorio, attraverso iniziative di vario genere, il concetto fondante del nostro coinvolgimento sportivo.

L’associazione sportiva si vuole adoperare per fare in modo che, attraverso l’attività sportiva, ogni giovane, ancor prima di praticare in modo continuo qualsiasi tipo di attività, ritrovi in essa il piacere di sentirsi coinvolto e di potersi esprimere, inizialmente alla scoperta del movimento in ogni sua espressione e successivamente alla scoperta dei gesti tecnici e specifici del correre del saltare e lanciare.  

 

L’atletica Albiate al suo secondo anno di attività (la società è nata nel settembre del 2012) ha voluto muoversi con iniziative didattiche e organizzative, dalla scuola di primo grado all’attività agonistica, dall’insegnamento dell’abc del movimento alla partecipazione a competizioni Nazionali riservate alle categorie giovanili nonché nell’organizzazione di  2 Meeting per le categorie Ragazzi ed Esordienti A e di 3 per gli Esordienti B e C che hanno visto la partecipazione di numerosi atleti di tante società del circondario.

 

Attività sportive e di coinvolgimento.

Il progetto “Corpo-movimento-sport”  ideato per la scuola primaria ha visto coinvolte nell’inverno 2013/14  le classi 2° - 3°- 4° - 5° con un intervento di 8 ore per classe per un totale di 104 ore.  L’attività sviluppata con i giovani alunni ha voluto completare ed integrare, nella durata del suo percorso, le capacità di ognuno, attraverso un’ integrazione delle attività sviluppate e attraverso l’ incremento delle capacità coordinative, quali elemento base per una successiva acquisizione e costruzione di  nuove e complesse abilità.  Questo progetto si è poi concluso con la partecipazione alla giornata sportiva che ha visto tutti i giovani alunni cimentarsi in alcune prove di atletica leggera. Per il nuovo anno scolastico il progetto è stato ripresentato comprendendo tutte le classi dalla 1° alla 5° per un totale di 136 ore.

 

Per le classi della primaria superiore, la collaborazione con il corpo docente, ha costituito l’asse di lavoro per iniziative quali l’organizzazione e la partecipazione ai giochi sportivi studenteschi, sia nella fase invernale (organizzazione in Villa Campello della fase distrettuale e provinciale di corsa campestre) sia nella fase primaverile, attraverso una collaborazione esterna, tesa alla valorizzazione delle potenzialità di ogni giovane studente, in previsione dei Giochi Sportivi studenteschi su pista e della festa sportiva organizzata in maggio.

 

La Società Sportiva

L’atletica Albiate sta crescendo attraverso i suoi giovani iscritti, il potenziale di ogni giovane è immenso, gli obiettivi diventano sempre più importanti.

La società sportiva si sente elemento integrato nella collettività, le iniziative proposte hanno avuto continuità e successo. I colori dell’atletica Albiate sono presenti con continuità sia sul territorio sia nelle manifestazione Provinciali e Regionali proposte dalla federazione.

Gli spazi nei quali si opera ci permettono di coprire buona parte delle specialità dell’atletica giovanile, Villa Campello è il nostro secondo campo di allenamento.

Pur muovendosi con le dovute cautele, al suo secondo anno di attività, il sodalizio albiatese ha centrato, attraverso i suoi atleti, un obiettivo importante: la partecipazione alla più bella e importante manifestazione Nazionale Giovanile “Criterium per regioni” che ogni anno vede impegnati i  migliori talenti nazionali. Due giovani atlete Albiatesi hanno raggiunto questo importante obiettivo, difendendo con successo i colori della Lombardia e della loro Società Sportiva.

Questo è stato l’ultimo atto agonistico della stagione, ma le nostre iniziative non sono esaurite.  Sono già partite le attività rivolte ai più giovani, sia all’interno della scuola sia sul territorio.  E’ un susseguirsi di attività che ci coinvolge ogni giorno, ma siamo felici di adoperarci e di sentirci coinvolti nella crescita dei nostri “ragazzi”.